Macchinario per movimentazione coils

Le bobine metalliche che vengono prodotte dai laminatoi sono caratterizzate da dimensioni, ma soprattutto pesi, piuttosto elevati: mediamente le bobine di alluminio possono pesare dalle 5 alle 7 tonnellate, mentre quando si parla dei coils in acciaio si arrivano a superare facilmente anche le 20 tonnellate.

Per questo motivo, le aziende che trattano tali prodotti metallici – sia perché li producono, ma anche perché ne sono gli utilizzatori finali – necessitano di appositi macchinari per la movimentazione.

Macchinari che vengono forniti da Costelmec Hoisting & Moving Industry, che vanta un’esperienza pluridecennale nella produzione e nell’assistenza tecnica che riguarda traslers, rotatori e ribaltatori per coils.

Vediamo brevemente le caratteristiche di base di questi tre sistemi industriali. I traslers, come dice il nome, vengono utilizzati per effettuare la movimentazione dei coils attraverso un movimento orizzontale di traslazione: è possibile ad esempio lo scorrimento su binari oppure lungo vie di corsa predefinite.

I rotatori sono impianti che eseguono il compito di ruotare i coils secondo l’orientamento desiderato mentre infine, per quanto riguarda infine i ribaltatori, questi sistemi meccanici vengono tipicamente utilizzati per ruotare di 90° i coils, dalla posizione orizzontale a quella verticale e viceversa.

Costelmec Hoisting & Moving Industry è il punto di riferimento per chi desidera contare su impianti tali da soddisfare ogni esigenza di gestione e movimentazione dei coils metallici, in cui le tecnologie all’avanguardia vanno di pari passo con la massima affidabilità e durata nel tempo.

Per maggiori informazioni contatta direttamente l’azienda parmigiana allo 0521 986391 oppure invia una mail con la tua richiesta a info@costelmec.com.

Share →
Web design Parma: Zenzero Comunicazione
[www.zenzerocomunicazione.it]